Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 

 Enogastronomia e ospitalità alberghiera

In seguito alla riforma dell’Istruzione professionale, Dlgs 61 del 2017 e relativo regolamento attuativo (D.M. 92 del 2018), il nuovo indirizzo “Enogastronomia ed ospitalità alberghiera” è strutturato in un biennio ed in un successivo triennio.

In tale indirizzo il Diplomato acquisisce specifiche competenze tecnico pratiche, organizzative e gestionali nell’intero ciclo di produzione, erogazione e commercializzazione della filiera dell’enogastronomia e dell’ospitalità alberghiera.

Il Diplomato è in grado di operare curando i rapporti con il cliente, intervenendo nella produzione, promozione e vendita dei prodotti e dei servizi, valorizzando le risorse enogastronomiche secondo gli aspetti culturali e artistici del Made in Italy in relazione al territorio.

 

Il biennio prevede un monte ore di 2.112 ore (1.056 per anno), di cui 264 ore destinate alla personalizzazione degli apprendimenti (con possibilità di ampliare l’offerta formativa per avvicinarla alle esigenze del territorio). I quadri orari del biennio sono così strutturati:

  • 188 ore di insegnamenti dell’area generale (con articolazione delle discipline in assi culturali)
  • 924 ore di insegnamenti di indirizzo (afferenti all’asse scientifico-tecnologico e professionale)

In ciascuno degli anni del triennio sono previste:

  • 462 ore di insegnamento per l’area generale
  • 594 ore per l’area di indirizzo

Quadri orari biennio area generale:

 

 Quadri orari biennio area di indirizzo:

 

Seconda lingua straniera: Tedesco

 

Quadri orari triennio area generale:

Quadri orari triennio area di indirizzo:

Seconda lingua straniera: Tedesco

 
Vai all'inizio della pagina